mercoledì 1 aprile 2015

Frasi, citazioni e aforismi - alcool, bere










Frasi, citazioni e aforismi sul cibo e la cucina

-------------------------------------------

Bere non è la risposta, ma bevendo ti dimentichi la domanda.
 (Anonimo)

Se decidi di smettere di bere, fumare e fare l’amore, non è che vivi più a lungo: 
la vita ti sembra più lunga.
 (Clement Freud)

Bevo soltanto per far sembrare gli altri più interessanti.
 (George Jean Nathan)

Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di 
bello si beve per festeggiare; e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa.
 (Charles Bukowski)

Un drink è troppo per me, e un migliaio non sono abbastanza.
 (Brendan Behan)

Bevo troppo. L’ultima volta che ho dato un campione di urine c’era un’oliva dentro.
 (Rodney Dangerfield)

Il problema con il mondo è che tutti sono indietro di qualche drink.
 (Humphrey Bogart)

Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere.
 (Charles Baudelaire)

Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, 
un buon amico.
 (Molière)

Presto! Portatemi una brocca di sidro affinché possa bagnare la mia mente e 
dire qualcosa di saggio!
 (Aristofane)

Bere senza sete e far l’amore in ogni tempo, sono le uniche cose che ci 
distinguono dagli altri animali.
 (Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais)

Il primo bicchiere è per la sete;
 il secondo, per la gioia,
 il terzo, per il piacere;
 il quarto, per la follia.
 (Apuleio)

Una donna e un bicchiere di vino soddisfano ogni bisogno,
 chi non beve e non bacia è peggio che morto.
 (Goethe)

La vita è così amara,
 il vino è così dolce;
 perché dunque non bere?
 (Umberto Saba)

Faccio davvero fatica a pensare il nome di un uomo interessante che non beva.
 (Richard Burton)

Purtroppo è difficile dimenticare qualcuno bevendo un’orzata.
 (Hugo Pratt)

Nel bere e nel camminare si conoscono le donne
 (Proverbio)

Io non mi fido di nessun bastardo che non beva. La gente che non beve ha paura 
di rivelare se stessa.
 (Humphrey Bogart)

L’acqua è la prosa dei liquidi, l’alcol ne è poesia.
 (Ferdinand Reiber)

Un vecchio scrittore sconosciuto ha detto: “Nulla eguaglia la gioia dell’uomo che beve, 
se non la gioia del vino di essere bevuto.
 (Charles Baudelaire)

L’alcool è un propellente che fa andare lo spirito in orbita.
 (Anonimo)

Il vero spirito di un uomo è all’interno della bottiglia da cui sta bevendo.
 (Anonimo)

Il mio fisico non lo tollera, l’alcol. Veramente! Ho bevuto due Martini, la vigilia 
dell’ultimo dell’anno, e ho tentato di dirottare un ascensore su Cuba!
 (Woody Allen)

Tutti dovrebbero credere in qualcosa; io credo che mi farò un altro drink
 (Anonimo)

Ah, la Virtù: potessi un dì raggiungerla… Intanto, versatemi da bere!
 (Anatole France)

Sotto l’effetto dell’alcol l’adulto ritorna un bambino, che prova il piacere di pensare 
liberamente come vuole senza dover fare attenzione alla costrizione della logica.
 (Sigmund Freud)

Se la sete non è presente, bevo per la sete futura.
 (Francois Rabelais)

E’ lungo il tempo tra due drinks.
 (J.M. Moreheads)

Mi sono messo a dieta: basta con l’alcool, niente abbuffate e così in quattordici giorni, 
ho già perso due settimane.
 (Joe E. Lewis)

Prima o poi arriverà nella vita di ogni donna, un momento in cui l’unica cosa che può 
essere d’aiuto è una coppa di champagne.
 (Bette Davis)

Lo champagne, se siete in cerca della verità, è meglio di una macchina della verità. 
Incoraggia un uomo a essere incosciente, anche spericolato, mentre la macchina della 
verità è solo una sfida a raccontare bugie con successo.
 (Graham Greene)

L’astemio: un debole che cede alla tentazione di negarsi un piacere.
 (Ambrose Bierce)

E’ meglio vivere un giorno da beone che cent’anni da astemio.
 (Gino Patroni)

Benché l’uomo sia già composto per il novanta per cento di acqua, gli astemi non ne hanno ancora 
abbastanza.
 (John H. Bangs)

Sono un astemio quasi pentito. Un giorno o l’altro smetto di non bere.
 (Roberto Benigni)

La vita mi faceva semplicemente orrore. Ero terrorizzato da quello che bisognava fare 
solo per mangiare dormire e mettersi addosso qualche straccio. Così restavo a letto a bere.
 Quando bevi il mondo è sempre lì fuori che ti aspetta ma per un po’ almeno non ti prende alla gola.
 (Charles Bukowski)

Non bevo mai a meno che io non sia da solo o in compagnia.
 (Leopold Fechtner)

Bere un goccetto fa sparire i foruncoli e i punti neri, ma non dalla mia faccia: 
da quella delle persone con cui parlo.
 (Mel Gibson)

Non esistono donne brutte. Dipende solo da quanta vodka bevi
 (Proverbio russo)

“Terro’ il vino in fresco…”. “E tutto il resto in caldo!”.
 (Mary Goodnight dando appuntamento a James Bond nel film “L’uomo dalla pistola d’oro”)

E’ stato per una donna che ho cominciato a bere, e non ho mai avuto occasione di ringraziarla.
 (W.C. Fields)

L’alcol è un anestetico che permette di sopportare l’operazione della vita.
 (George Bernard Shaw)

Il bello dell’alcool è che, per due ore, i tuoi problemi sono di altri.
 (Anonimo)

Il vino rende stolto il saggio e saggio lo stolto.
 (Carlos Ruiz Zafón)

Sono sobrio di pensieri, datemi un po’ di alcool per pensare.
 (Anonimo)

Acqua? Non toccate quella roba! I pesci ci scopano dentro.
 (W.C. Fields)

Mi dispiace – esclamò un italiano che non sia peccato bere l’acqua: come sarebbe gustosa!
 (Georg Christoph Lichtenberg)

Non il ridere, bensì il bere è proprio dell’uomo. Non dico già bere semplicemente e in assoluto, 
perché così bevono anche le bestie; dico bere vin buono e fresco.
 (François Rabelais)

Mi ritengo una persona per bere.
 (Vibes_San_Twitter)

Bevendo gli uomini migliorano:
 fanno buoni affari,
 vincono le cause,
 son felici
 e sostengono gli amici.
 (Aristofane)

Nulla sarebbe più faticoso che mangiare e bere se Dio, oltre che una necessità, 
non ne avesse fatto un piacere.
 (Voltaire)

Si è sapienti quando si beve bene:
 chi non sa bere, non sa nulla.
 (Nicolas Boileau)

Mi stupiscono i venditori di vino, giacché essi cosa mai potranno comprare di 
meglio di quel che vendono ?
 (Omar Khayyam)

Un Martini è come il seno di una donna: uno non è abbastanza, tre sono troppi.
 (Rick Fishman)

È tempo di bere, tempo di danzare battendo la terra con libero piede.
 (Orazio)

Mi guardai intorno. Non c’era nessuna donna lì in quel caffè. Ripiegai sulla cosa 
che sta al secondo posto in graduatoria: sollevai il mio bicchiere e lo scolai.
 (Charles Bukowski)

Una taverna è un posto dove la follia viene venduta a bottiglie.
 (Jonathan Swift)

Finchè c’è vino c’è speranza.
 (Graffito in un’osteria)

Qualcuno conosce il numero degli aperitivisti anonimi?
 (Dania, Twitter)

Il vino è la bevanda dei ragazzi; il Porto è quella degli uomini; ma chi ambisce diventare 
un eroe deve bere il Brandy.
 (Samuel Johnson)

Non so se questo sia il posto in cui servano i drink più piccoli in città, ma e’ 
l’unico posto che conosca in cui servono il Martini nell’oliva.
 (Steve Allen)

Sono di ottimo umore quando mi alzo la mattina. Per l’ora di cena sono esausto; 
il vino mi riporta allo stato in cui mi ero alzato; e sono certo che bere moderatamente 
fa parlar meglio le persone.
 (Sir Joshua Reynolds)

Potrei anche dire che l’amore è come l’alcool. Lo provi una volta, ti fa girare la 
testa, ne vuoi ancora e ancora. Ti fa sentire male, tanto male che dirai di non 
voler provare mai più. Ma poi, al prossimo bicchiere ci ricascherai. E non dirai di no.
 (Charles Bukowski)

L’alcol crea nell’uomo un eroismo assai superiore all’ideologia e alla passione; 
non a torto viene chiamato spirito.
 (Gian Piero Bona)

Polvere sei e polvere tornerai, ma tra una polvere e l’altra un buon bicchiere non fa mai male.
 (Proverbio Yiddish)

Fare una bevuta. Celebrare con cerimonie appropriate la nascita di un fiero mal di testa.
 (Ambrose Bierce)

Non mi fido dei cammelli, come di chiunque possa stare un’intera settimana senza bere.
 (Joe E. Brown)

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
 (Proverbio tedesco)

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo.
 (Orazio)

Penso che penso troppo… ecco perché bevo.
 (Janis Joplin)

La mente ubriaca parla al cuore sobrio
 (Anonimo)

Prendi la vita con un grano di sale, una fetta di lime, e una bevuta di tequila.
 (Anonimo)

Un whisky va bene, due sono troppi, tre sono pochi.
 (Proverbio scozzese)

Trovo che l’alcol, assunto in dosi adeguate, provochi tutti i sintomi dell’ubriachezza.
 (Oscar Wilde)

L’alcool è come l’amore: il primo bacio è magico, il secondo è intimo, il terzo è routine. 
Dopo di che, spogli la donna e basta.
 (Raymond Chandler)

Di tutti i vizi, il bere è il più incompatibile con la grandezza.
 (Walter Scott)

La prima cosa della personalità umana che si scioglie nell’alcool è la dignità.
 (Anonimo)

Bere rende la gente così idiota, e la gente è così idiota di per se stessa, 
che significa aggravare un crimine.
 (Robert Benchley)

Se avete intenzione di affogare i vostri problemi nell’alcol, tenete presente che alcuni problemi 
sanno nuotare benissimo.
 (Anonimo)

– Il medico mi ha detto che devo fare a meno di alcool, sigarette e caffè.
– E sei riuscita a fare a meno di qualcosa?
– Sì, del medico.
 (Losca71, Twitter)

Mi dispiace per le persone che non bevono. Esse si alzano al mattino e per tutta la giornata 
non potranno sentirsi meglio.
 (Dean Martin)

Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti.
 (Ernest Hemingway)

Per smettere di bere ho provato con la psicanalisi. Ora bevo sdraiato su un divano.
 (Boris Makaresko)

Non ci può essere un buon modo di vivere dove non c’è un buon modo di bere.
 (Benjamin Franklin)

Possiedo un self-control straordinario. Prima di colazione non bevo mai nulla di più forte del gin.
 (W. C. Fields)

Per far colazione ho bisogno di tre cose: il cane, una bistecca e una bottiglia di whisky, 
la bistecca la mangia il cane.
 (Anonimo)

Ho smesso di bere, ma solo quando dormo.
 (George Best)

Lo Champagne lo bevo quando sono contenta e quando sono triste. Talvolta lo bevo 
quando sono sola.Quando ho compagnia lo considero obbligatorio. Lo sorseggio 
quando non ho fame e lo bevo quando ne ho. Altrimenti non lo tocco, a meno che non abbia sete.
 (Lilly Bollinger)

Quando il vino entra, strane cose escono.
 (Friedrich Schiller)

Mi basta un solo bicchierino per ubriacarmi. Il problema è che non mi ricordo se è 
il trentesimo o il quarantesimo.
 (George Burns)

Mia madre era così ubriaca, ma così ubriaca che aveva il 2% di sangue nell’alcol.
 (Robert De Niro)

Per me l’acqua, se è buona, serve solo per lavare i piatti.
 (Carlo Porta)

Ho tanto bevuto alla salute degli altri che ho finito con il perdere la mia.
 (W.C. Fields)

La realtà è un’illusione creata dalla mancanza di alcol.
 (Norman Frederick Simpson)

Puoi condurre un cavallo all’acqua ma non puoi obbligarlo a bere.
 (Stephen King)

Dove il bere entra, l’intelligenza esce.
 (George Herbert)

I due grandi narcotici europei, l’alcol e il cristianesimo.
 (Friedrich Nietzsche)

Bevo per dimenticare che sono alcolizzato.
 (Mauroemme)

Perché bevo? Perché non riesco ad affrontare la vita quando sono sobrio.
 (Charles Bukowski)

L’alcool è il ctrl+alt+canc della vita reale
 (Dbric511, Twitter)

Querelo la mia prof. di Chimica perché ho iniziato a bere quando mi disse che l’Alcol 
era una soluzione.
 (ZziaGenio78, Twitter)

Mi sono dato all’alcool per avere anch’io uno scopo nella vita: quello di smettere di bere.
 (Anonimo)

Non sono un alcolista. Gli alcolisti vanno agli incontri per alcolisti anonimi. Sono un ubriaco. 
Gli ubriachi vanno alle feste.
 (Anonimo)

Ho dovuto smettere di bere, perché mi ero stancato di svegliarmi in auto mentre 
andavo a 120 all’ora.
 (Richard Pryor)

Sii temperato nel bere: il troppo vino non serba segreti, né mantiene promesse.
 (Miguel de Cervantes)

L’alcool sopprime le inibizioni e annulla le sublimazioni.
 (Sigmund Freud)

Soltanto una cosa è più lugubre dell’uomo che mangia solo; ed è l’uomo che beve solo. 
Un uomo solo che mangia somiglia a un animale alla mangiatoia. Ma un uomo solo che beve, 
somiglia a un suicida.
 (Emilio Cecchi)

All’inizio tu ti bevi un bicchiere, poi il bicchiere si beve un bicchiere, 
poi il bicchiere si beve te.
 (Francis Scott Fitzgerald)

Se bere interferisce con il tuo lavoro, probabilmente sei un bevitore. 
Se il lavoro interferisce con il bere, probabilmente sei un alcolizzato
 (Anonimo)

Sono figlia di un alcolista. So tutto sulle promesse.
 (Sandra Scopettone)

Il motivo principale per cui si beve è il desiderio di comportarsi in un certo modo e poter poi 
dare la colpa all’alcool.
 (Mignon McLaughlin)

Come mai se l’alcol uccide milioni di cellule cerebrali, non ha mai ucciso quelle che fanno 
venire voglia di bere?
 (Anonimo)

Il primo bicchiere è un sedativo, il secondo uno psicologo, il terzo una giustificazione, 
e il quarto una lobotomia.
 (Terri guillemets)

L’alcol è una sostanza che uccide quello che è vivo e conserva quello che è morto.
 (Miguel Zamacois)

L’alcool è un buon conservante per tutto tranne che per il cervello.
 (Marry Pettibone Poole)

Uno dei motivi per cui non bevo è che voglio accorgermi quando mi sto divertendo
 (Nancy Astor)

L’alcol uccide lentamente. Chi se ne frega. Non ho fretta.
 (Georges Courteline)

L’unico modo di restare in salute è mangiare quello che non si vuole, bere quel che non piace, 
e fare quello che si preferirebbe evitare.
 (Mark Twain)

Il male non esiste; esiste Dio, che qualche volta si ubriaca.
 (Tom Waits)

Il tuo corpo è un tempio, ma tieni lo spirito all’esterno
 (Anonimo)

Se devi bere e guidare, bevi Coca Cola
 (Adesivo su un auto)

Nessun commento:

Posta un commento